PIEMONTE/VAL DI SUSA. A Oulx, nel borgo di Gad, un'antica grangia del 1891, una casa torre dall'atmosfera celtica

  • Prezzo: Trattativa riservata

Info principali

  • Luogo: , Piemonte
  • Tipologia: baita grangia
  • Zona: Oulx, Gad
  • Mq: 150
  • Trattativa riservata

Info per la vendita

Dott. Giulia Garbi - 333 2044914

Descrizione

VAL DI SUSA/Oulx. Nel borgo di Gad, un'antica grangia come una casa torre dall'atmosfera celtica

Dalla prima volta che l'ho visitata, questa antica grangia mi ha affascinato per la sua atmosfera, che mi ha dato la sensazione di essere in un castello celtico di epoca medievale. 

Ho provato questa sensazione per la particolare struttura a torre, con volumi verticali e irregolari, per la posizione appartata in fondo ad un vicolo del borgo, protetta dalla collina scoscesa che sembra proprio volerla stringere in un abbraccio sicuro, per la sua rude essenzialità, sapientemente accentuata dagli attuali Proprietari, per i bellissimi muri in pietra e gli elementi in legno (travi, scale, balaustre),  per la luce che penetra nelle stanze creando in ogni ambiente atmosfere diverse... romantica, ovattata, intima... brillante, segreta. 

La casa mi ha subito conquistato... anzi stregato. 


Anche il borgo di Gad è altrettanto affascinante illuminato da una luce particolare, di colore caldo che viene da ovest, avvolto da un silenzio irreale... (se pur vicino ad autostrada e ferrovia), accarezzato dal vento. 

Per me questa casa può essere il rifugio intimo per il relax di una famiglia, sia con figli piccoli che già grandi, o di una coppia che magari desidera avere spazi di abitazione e spazi di lavoro (studio o laboratorio/magazzino). 

Per chi pratica sci e sport invernali, Gad dista 7 km da Sauze d'Oulx, la più vicina stazione sciistica della Via Lattea, 12 da Cesana Torinese, 17 km da Sansicario, 23 da Sestriere. 21 km da Monginevro, splendida stazione sciistica in Val Clareè (Francia). 
da Gad si può comodamente andare a sciare anche a Bardonecchia che dista 16 km. 

La casa di Gad è raggiungibile comodamente sia dall'Italia che dalla Francia. 
Dista 160 km da Grenoble, 700 km da Parigi. 

Gad è a 75 km da Torino, 170 km da Cuneo, 210 km da Milano, 240 da Genova, 250 km da Piacenza, 750 km da Roma.  

Un amore a prima vista, per la casa e per Gad.

Classe energetica: F
Indice di prestazione energetica: 264,15/mq a
(in conformità alla Dgr VIII/8745 del 22/12/2008)

Info Dott.ssa Giulia Garbi 333 20 44 914 
Giulia Garbi Immobiliare 02 87394367 - 02 87133139

Tipologia

  • Tipologia del contratto: vendita
  • Tipologia di immobile: baita grangia

Composizione

  • Numero immobili: 1
  • Numero vani: 5
piano terra/seminterrato: grande taverna con soffitti a volta e colonne centrali, muri in pietra e pavimento in sanpietrini, grande stanza magazzino/lavanderia. 
piano terra: cortile: grande zona living con zona soggiorno/divani, zona pranzo, cucina 
piano primo: grande spazio molto affascinante con altezza fino a tetto, due camere, stanza guardaroba, due bagni con finestra (uno con vasca e uno con doccia) 
piano secondo/mansarda: grande stanza (terza camera) con splendido muro in pietra, soffitto con travi in legno. 
esterni: cortile con esposizione sud, terrazzi a loggia e balcone, terreno (con piccola zona a giardino e ampia parte collinare scoscesa) con abeti.  

Località e Zona

  • Comune: Oulx
  • Zona: Gad

Posizione e Distanze

PER L'ITALIA 
75 km da Torino
170 km da Cuneo
210 km da Milano
240 da Genova
250 km da Piacenza
750 km da Roma 

PER LA FRANCIA 
235 km da Lione 
400 km da Clermont-Ferrant
630 km da Nancy 
700 km da Parigi 

Posizione Geografica

Caratteristiche dello stabile e/o condominio

  • Giardino/Parco/Cortile: giardino
  • Ascensore: No
  • Tot. Piani: 3

Caratteristiche dell’unità immobiliare in vendita

  • Stato Generale Appartamento: buono
  • MQ Commerciali: 150
  • Classe energetica - IPE: F/264,15
  • Piano: tre piani
  • Ristrutturato/da ristrutturare: da personalizzare

Terreno

  • Tipologia Terreno: collinare

Servizi e Vani accessori

  • Terrazzo: si a loggia
  • Giardino: giardino di 2000 mq
  • Posto Auto: in affitto
  • Balconi: si
  • Cantina/Solaio: cantina grande
  • Altro: magazzino con lavanderia

Impianti

  • Impianto elettrico: presente
  • Impianto riscaldamento: stufe a pellets
  • Impianto idrico: presente

Finiture

muri in pietra, pavimenti in legno di pino, in resina nei bagni, in pietra in taverna
bagni moderni molto belli 
scale in legno, travi a vista, balconate in legno

Arredo

  • Arredato: In parte
come da fotografie > cucina, sala da pranzo, zona divani (in muratura), mobili nei bagni, 

Altre Informazioni

  • Disponibilità: immediata

Cartoline da…

Gad, tipico borgo montano della Val di Susa, vicino all'autostrada, alla ferrovia (stazione Oulx), agli impianti sciistici della Via Lattea (Sauze d'Oulx il più vicino, poi Sansicario, Cesana e Sestriere) e a Bardonecchia. Un posto ideale per chi ama la montagna a 360°, dalla pratica degli sport, all'atmosfera dei paesi alpini. 
p1850187.jpg
L'idea di…VAL DI SUSA. I borghi alpini da riscoprire...


La Val di Susa, con i suoi 80 km di lunghezza e con oltre 90.000 abitanti, è la valle alpina più estesa e popolata del Piemonte. Una valle molto antropizzata, abitata dal V millennio a.C.  
L'economia della Valle si è sempre basata su agricoltura e pastorizia  e sulle attività connesse, come la molitura e le piccole fucine per la lavorazione del ferro. E questo ha fatto sorgere, nei secoli passati, un struttura urbanistica a "borghi", la maggior parte piccoli (5/10 gange), anche limitrofi tra loro, ad altitudini tra i 1300 e i 1700 m slm, in posizioni favorevoli per l'esposizione al sole e/o l'accessibilità viaria. 
Ma a partire dalla fine del 1800 i "tre grandi eventi" (il traforo del Frejus, la nascita della FIAT a fine secolo XIX e lo sviluppo industriale del dopoguerra) insime all'altra grande novità introdotta ai primi del 900 (lo sci) hanno radicalmente modificato la Val di Susa. 

La vicinanza con la città di Torino (e alla FIAT) e con i centri produttivi della bassa valle e della pianura padana ha, purtroppo, progressivamente creato il fenomeno dello spopolamento dei borghi alpini della valle, che a partire dal dopoguerra sono stati quasi tutti e quasi completamente abbandonati. 
Lo spopolamento è stato causato anche dal grande sviluppo urbanistico dei centri turistici che si sviluppavano nel corso del '900 come Bardonecchia, Salice d'Ulzio e Sestriere, e che potevano offrire abitazioni più comode, rispetto alle splendide grange alpine. 

Negli ultimi anni, il fenomeno, si sta invertendo...i "comodi" appartamenti in condominio sono meno desiderati (non solo per la crisi immobiliare) e le case tipiche ed autentiche come baite, grange e villini primi 900 si sono molto rivalutate e sono entrate nella lista deli desideri di Clienti più esigenti, più attenti all'ambiente montagna, più appassionati alla storia e alle tradizioni di questi luoghi. Un "nuovo" modo di vivere la montagna che vuole tornare all'autenticità del vivere in questi luoghi millenari. 



Giulia Garbi 

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento